Tritium, Nicola Bassani: "Tutta la passata stagione è stata molto emozionante"

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 325 volte
Nicola Bassani
Nicola Bassani

E' stato intervistato dalla redazione di Tuttocampo.it il Responsabile del Settore Giovanile della Tritium, il sig. Nicola Bassani, che si è così espresso sul momento più emozionante della scorsa stagione: "Il momento più emozionante è stato sicuramente quello della vittoria del campionato e della conseguente promozione. Siamo riusciti a riportare a Trezzo ciò che mancava: una prima squadra. Siamo riusciti a ottenere i risultati che ci eravamo prestabiliti, tornando subito in Promozione. Grande merito del gruppo ma soprattutto del presidente Camoni, un imprenditore trezzese che ha permesso ai biancoazzurri di rimettersi in corsa. Si potrebbe dire che tutta la passata stagione è stata molto emozionante".

Sui diversi cambiamenti che si avranno in rosa la prossima stagione spiega: "L'anno scorso abbiamo creato un gruppo che fosse in grado di vincere il campionato di Prima Categoria; quest'anno abbiamo formato un organico che sia in grado di vincere il campionato di Promozione. Abbiamo preso ragazzi che faranno la differenza in questa categoria, con molti ex che sono tornati alla casa base e di questo sono felice. Loro sono abituati a vincere, e siamo già sulla buona strada"

Infine, chiarisce quali saranno gli obiettivi da raggiungere, sia a livello di prima squadra, che per quello di settore giovanile: "Per quanto riguarda la prima squadra, l'obiettivo è quello di vincere il campionato. Per il settore giovanile, invece, il presidente mi ha dato un unico mandato, quello di vincere. Dobbiamo riportare la società nei Regionali A. Ci sono delle persone nuove come il responsabile tecnico dell’attività agonistica Simone Lissoni (ex Cambiaghese). Abbiamo deciso insieme al Presidente di cambiare tutti, rinnovando gli allenatori, non perché quelli di prima hanno fatto male, ma per il motivo per cui è giusto avere regole nuove"