Berretti Giana Erminio, pareggio a Milano contro l'Inter con bellissima rovesciata di Zulli

Berretti Inter-Giana Erminio 1-1
09.04.2019 10:30 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
Berretti Inter-Giana
Berretti Inter-Giana

Al centro sportivo di formazione Suning Youth Development Centre di Milano è stata disputata nel pomeriggio di sabato 6 aprile la partita tra la formazione Berretti dell’Inter e quella della Giana Erminio, valida per la 12^ giornata di ritorno del campionato. Dopo la sosta forzata per i biancocelesti a causa dell’esclusione del Pro Piacenza dalla competizione, la fase finale è già una certezza matematica. Una bella figura a Milano per i ragazzi di mister Chiappella, che alzano la voce già al 13’ con un potente tiro di Pirola, ma il guardalinee evidenzia il fuorigioco. Al 18’ impegnato anche Berardelli che respinge un velenoso tiro di Mitrea. Al 27’ viene effettuato il primo cambio dei gorgonzolesi: Radice sostituisce Nichetti. Al 33’ Zulli realizza il vantaggio con un bellissima rovesciata, imprendibile per Cirenei. Il capitano viene ammonito per aver tolto la maglia durante l’esultanza. Al 38’ traversa di Fumagalli, Caferri ribatte, ma il numero uno nerazzurro devia in angolo. Al 44’ giunge la risposta dei padroni di casa con Rossi che serve Confalonieri pareggiando i conti. Nella ripresa, gli ospiti gestiscono con ordine la situazione e vengono decisi altri cambi: al 60’ Viviani prende il posto di Govoni, al 70’ Cereda quello di Pirola e Colleoni al posto di Radice. Ultimo pericolo corso al 72’ con Van De Eynden, che conclude poco sopra il legno. Un pareggio che fa comodo alla compagine martesana ai fini di migliorare la classifica in vista dei sorteggi per la fase finale.

Classifica dopo la 12ª giornata di ritorno: Atalanta 68, Albinoleffe 52, Novara 47, Giana Erminio 46, Inter 43, Monza 39, Renate 35, Pro Patria 30, Sudtirol 29, Alessandria e Piacenza 24, Pro Vercelli 22, Gozzano 13, Pro Piacenza* –. * esclusa (delib. 92TB)