Berretti Giana Erminio, secondo stop consecutivo a Novarello

Berretti Novara-Giana Erminio 2-1
20.11.2018 11:00 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
Fonte: asgiana.com
La Berretti Giana a Novarello
La Berretti Giana a Novarello

Nella mattinata di domenica 18 novembre, al centro sportivo Novarello di Monticello con Granozzo è stata disputata la partita tra Novara e Giana Erminio, valida per l'8^ giornata del campionato Berretti girone A. E' stata un’altra gara d’alta quota che ha segnato la seconda sconfitta consecutiva; ma allo stesso tempo è stato un match gagliardo, dove certamente avrebbero meritato qualcosa in più. Dopo un inizio ad alto ritmo da ambo le parti, è il Novara a passare in vantaggio al 24’ con Alfarone, ma la Giana non accusa il colpo e risponde con Siciliano, che dopo un’occasione alla fine del primo tempo, trova il pareggio ad inizio ripresa (4’ st). Dopo un fisiologico calo del ritmo, ma non del gioco, il Novara pesca il gol del vantaggio al 26’ st con Zunno, ma nei dieci minuti finali la Giana ha due occasioni con Altamura e Fumagalli, mentre nel recupero il portiere biancoceleste Berardelli è protagonista di due interventi importanti. Queste le dichiarazioni, tramite i canali ufficiali della società, del mister Andrea Chiappella: “Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi, prestazione fatta di intensità e qualità. Ritengo che queste partite sia fondamentali nel percorso di crescita dei ragazzi, partite di grande livello sia tecnico che agonistico. Abbiamo affrontato un avversario forte dal punto di vista del collettivo e dei singoli e ben messo in campo. Torniamo a casa con grande rammarico, perché il risultato finale non ci ha premiati. Dobbiamo essere bravi a trasformare questa rabbia in energia positiva, per preparare al meglio la prossima partita che sarà altrettanto difficile. Ci teniamo stretta la prestazione, ma con la consapevolezza che se il risultato non è arrivato si deve migliorare e crescere ancora”.

Classifica 8ª giornata: Atalanta* 21, Novara* 17, Giana Erminio 16, Albinoleffe 13, Monza e Pro Patria 11, Pro Piacenza 10, Pro Vercelli**, Renate e Sudtirol 9, Piacenza e Alessandria 6, Inter** 4, Gozzano 2. *una gara in meno