Juniores Tritium, mister d'Addato: "Due anni bellissimi: grazie di tutto"

30.05.2019 15:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Ilario D'Addato
Ilario D'Addato

Ilario D'Addato, mister della Tritium, al termine della stagione sportiva ha pubblicato sul suo profilo Facebook un personale saluto in quanto, dopo due stagioni in biancoazzurro, ha deciso di prendersi un'annata calcistica di pausa: "Due anni bellissimi di emozioni, vittorie e soddisfazioni, ma per ragioni esclusivamente personali ho deciso di fermarmi un anno. Allenare gli Allievi e la Juniores della Tritium per me è stato un motivo di orgoglio e lasciare Trezzo non è stata una decisione affatto semplice. A Trezzo c'è tutto per fare bene. Quando arrivi allo stadio "La Rocca" tocchi subito con mano la storia di questa gloriosa società. Chiunque ha avuto la fortuna di farne parte, potrà confermarlo. A Trezzo c'è passione, c'è ambizione, c'è la giusta pressione. Trezzo ti da una visibilità che difficilmente puoi trovare in altre società dilettantistiche. Ringrazio innanzitutto il responsabile dell'agonistica Simone Lissoni che è stato il primo a credere in me e che mi ha coinvolto in questa avventura. Ringrazio il responsabile del settore giovanile Nicola Bassani, che in questi due anni non ha mai perso occasione per dimostrarmi la sua stima. Ringrazio chi in questi anni ha collaborato con me, Fabio Gatti, Paolo Mapelli, Luca Conti e soprattutto Alberto Mornata. Ringrazio il presidente Juri Camoni e il Direttore sportivo della prima squadra Gianluca Leo: sono dei vincenti e i risultati parlano da soli. Infine ringrazio le persone più importanti di questa avventura: i ragazzi che ho avuto la fortuna di allenare in questi due anni. Siete un grande gruppo, bravissimi ragazzi e una squadra fortissima. Grazie di tutto".