La Lega Nazionale Dilettanti ha reso note ieri le 9 squadre della Serie D che parteciperanno alla Coppa Italia nazionale con le squadre professionistiche di A, B e C. Con grande sorpresa è stata scelta anche la Tritium che ritorna cosi a disputare la manifestazione nazionale dopo nove anni. L'ultima volta è stata infatti nel 2011, quando la Tritium dopo la vittoria del campionato di Seconda Divisione affrontò il Benevento allo stadio Ciro Vigorito e fu sconfitta solo ai calci rigori (5-4) dopo aver pareggiato 1-1 nei tempi regolamentari.Il gol trezzese fu segnato da Andrea Malgrati, oggi al Lecco in Lega Pro. L'allenatore di quella squadra era Simone Boldini e il capitano Alessio Dionisi, oggi allenatore dell'Empoli.

Il primo turno eliminatorio, in gara secca, si disputerà mercoledì 23 settembre e quasi sicuramente la Tritium giocherà in trasferta contro una squadra di Serie C. Sarà questa per la squadra di Ivan Pelati la prima partita ufficiale della nuova stagione, visto che il campionato comincerà domenica 27 settembre.

Sezione: EDITORIALE / Data: Sab 05 settembre 2020 alle 10:35
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print