Questa la situazione e le previsioni meteorologiche per la partita casalinga della Giana Erminio di domani contro la Carrarese

SITUAZIONE

Un’intensa depressione sta imperversando sulle zone del basso Mediterraneo con forti temporali, che ieri si sono abbattuti in Marocco con tempeste di grandine che hanno provocato danni ingenti. Sostanzialmente si tratta di una goccia instabile colma di aria fredda in quota legata a una profonda saccatura che tra le giornate di lunedì e martedì si è approfondita sull'Atlantico orientale. Spostandosi verso est interesserà le regioni centromeridionali con qualche fenomeno anche sul settentrione (già ieri pomeriggio qualche pioviggine segnalata tra basso-est milanese e bergamasca). Le zone più coinvolte da questo passaggio perturbato sono tutti i settori tirrenici e nella giornata di domani, domenica, a causa degli intensi venti di scirocco i fenomeni risaliranno l’Adriatico fino a raggiungere l’Emilia Romagna. Nuvolosità innocua sulla Lombardia, che però porterà a un provvisorio innalzamento delle temperature minime, per poi scendere nuovamente a metà settimana con i cieli sereni e il ritorno delle gelate.

PREVISIONI

Giana Erminio-Carrarese (domenica 29 novembre, ore 15:00, stadio comunale “Città di Gorgonzola”): parzialmente nuvoloso, la temperatura si aggirerà sui 10°, vento debole o assente

Sezione: EDITORIALE / Data: Sab 28 novembre 2020 alle 08:00
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print