Dopo l'ultimo turno di campionato disputato domenica scorsa, il Giudice Sportivo ha inflitto alla società Giana Erminio un' ammenda di € 500,00 "per mancata erogazione dell'acqua calda nelle docce riservate all'arbitro e all'ufficiale di gara" e la squalifica per una gara effettiva al dottor Davide Mandelli, espulso nella ripresa, "per comportamento non regolamentare e reiterate proteste verso l'arbitro".

Sezione: GIANA ERMINIO / Data: Mar 01 dicembre 2020 alle 12:00
Autore: Rossana Stucchi
Vedi letture
Print