A seguito della sconfitta esterna della Giana Erminio contro la Pro Patria, ha parlato in conferenza stampa il mister dei biancocelesti Oscar Brevi: "Un solo calcio di punizione ha fatto la differenza, sono arrivati prima di noi sulla seconda palla. Abbiamo avuto le occasioni per attaccare la porta con più cattiveria, questo non è stato fatto. Aldilà di questo, è una sconfitta che brucia perchè dal mio punto di vista la partita l'abbiamo fatta. A livello caratteriale la squadra non mi è piaciuta, il temperamento non deve mai mancare. Non c'è stato furore agonistico per un gruppo che come noi deve puntare alla salvezza"

Sezione: GIANA ERMINIO / Data: Mer 23 dicembre 2020 alle 22:15
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print