Una società di Serie C, inserita nello stesso girone della Giana Erminio, rischia la messa in mora. Si tratta della Robur Siena, che nonostante le varie rassicurazioni sul pagamento degli stipendi dei mesi di gennaio e febbraio da parte della presidentessa Durio nello scorso mese di marzo, la situazione da settimane non si sblocca ed è avvolta in un alone di totale incertezza. I giocatori hanno adesso perso la pazienza e, come riferisce sienaclubfedelissimi.it, già dalla prossima settimana, sono pronti a mettere in mora la società, che per uscire dal difficile momento, sta lavorando per ottenere la cassa integrazione.

Sezione: GIANA ERMINIO / Data: Sab 16 maggio 2020 alle 19:15 / Fonte: radiosienatv
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print