ESCLUSIVA TTG - Caferri: "Gli stimoli alla Tritium non mancano"

10.07.2020 12:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Lorenzo Caferri, 21 anni
Lorenzo Caferri, 21 anni

Lorenzo Caferri, difensore della Tritium classe '99, si accinge a vestire la casacca biancoazzurra per la quarta stagione consecutiva. Queste sono le sue impressioni che emergono da questa intervista.

Ciao Lorenzo, come ti senti?
"Ci siamo, sto facendo il conto alla rovescia per l’inizio della prossima stagione. Ho sensazioni come sempre positive e da quello che so è che, come sempre, si vuole fare qualcosa di importante. Gli stimoli non possono mancare e non vediamo l’ora di iniziare".

Vivrai la tua quarta stagione alla Tritium.
"Sarà la quarta annata calcistica con questa maglia e può essere solo un motivo di orgoglio. Posso solo ringraziare questa società che mi ha lanciato nel calcio dei grandi e mi sta facendo crescere molto come uomo e come calciatore. L’unico modo è ripagare il tutto sul campo".

Che obiettivi ti poni?
"Sicuramente gli obbiettivi di squadra saranno importanti: cercheremo di fare un grande campionato. A livello personale ci sarà sicuramente da migliorare, divertirmi e dare un contributo alla squadra nel raggiungere gli obiettivi prefissati".

Cosa ti senti di dire ai nuovi calciatori della Tritium?
"Scendere in campo allo stadio "La Rocca” è qualcosa di speciale: vedere lo stadio pieno ti fa tirare fuori qualcosa in più. Non vedo l’ora di conoscerli".

Un saluto ai tifosi?
"Un saluto a tutti: voglio vedervi numerosi quest’anno allo stadio. A presto. Forza Tritium".