Con ogni probabilità Oscar Brevi sarà ancora l’allenatore della Giana Erminio. Il tecnico milanese e la società di Gorgonzola hanno raggiunto l’accordo per continuare il matrimonio cominciato lo scorso dicembre. Si attende solo l’incontro decisivo con il presidente Oreste Bamonte per mettere la firma su un contratto che, secondo indiscrezioni raccolte da TuttoTritiumGiana.com, potrebbe essere anche biennale. Ieri Brevi e Cesare Albé erano insieme in tribuna a Trezzo sull’Adda per vedere Tritium-Sporting Franciacorta e in particolare l’esterno Lorenzo Caferri (classe 1999), obiettivo di mercato della Giana. Nella Tritium erano in campo anche il fratello di Caferri, Leonardo (2002) difensore centrale e il jolly Colleoni (2001), entrambi della Giana in prestito alla Tritium. Nello Sporting Franciacorta è entrato solo nel finale l’attaccante Pagano, ex Crema, che Albé aveva provato a portare a Gorgonzola tre anni fa.

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Lun 24 maggio 2021 alle 10:55
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print