Paolo Acerbis, portiere della Tritium, esprime le sue sensazioni alla luce della vittoria fuori casa contro il Caravaggio: "Siamo tutti contenti perché abbiamo conquistato il bottino pieno su un campo di gioco ostico. Il Caravaggio stava bene e abbiamo giocato un primo tempo non buonissimo. Abbiamo disputato un'ottima ripresa. Peccato per la mia espulsione. Credo sia stata esagerata a mio avviso: non penso di avere detto parole o frasi da cartellino rosso. Sono felice per la prestazione mia e dei compagni. Sono sicuro che domenica prossima contro la Pro Sesto daremo il massimo per ottenere un buon risultato. Ci mancano quattro punti alla salvezza: quando sarà matematico il risultato ottenuto vedremo di divertirci. Sempre Forza Tritium".

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Dom 19 gennaio 2020 alle 17:30
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print