Nel pomeriggio di sabato 8 febbraio, presso il centro sportivo Seven Infinity di Gorgonzola, è stata disputata la partita tra Giana Erminio e Novara, valida per la 6^ giornata di ritorno del campionato Berretti. Un incontro molto impegnativo per i ragazzi di mister Andrea Chiappella che hanno di fronte la capolista, ma i biancocelesti non si fanno per nulla intimorire, tant’è che al 4’ si portano in vantaggio con Fumagalli. Al 13’ un’altra occasione con Fumagalli che serve Di Lernia e conclude fuori di poco. Al 26’ pareggia Tordini, però la squadra di casa risponde al 39’ con Di Lernia che insacca per il raddoppio, ed al 45’ la compagine piemontese vicina alla rete con Zunno. Al 55’ opportunità clamorosa non concretizzata da Colleoni. Al 62’ arrivano i primi cambi per i locali: Bonella rileva Colleoni, mentre Arnanno prende il posto di Panzeri. Al 70’ Ferrigno sostituisce Di Lernia. All’80’ Novara che si rende pericolosa con Sterrantino che sfiora di nulla il pareggio  mentre al minuto successivo lo stesso riesce a riportare il match in parità. All’82’ Cobucci subentra a Fumagalli, ma il risultato non cambia più.

Gli altri risultati: Gozzano-Monza 2-3; Lecco-Como 1-1; Pro Vercelli-Alessandria 2-1; Renate-Pro Patria 6-1.

Classifica dopo la 6^  giornata di ritorno Girone A: Novara 34, Lecco 29, Renate 26, Giana Erminio 25, Monza 21,  Como 19, Alessandria 16, Pro Patria 14, Pro Vercelli 12, Gozzano 9.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Mer 12 febbraio 2020 alle 08:30
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print