Ivan Pelati, mister della Tritium, fa il punto della situazione in casa biancoazzurra in vista della partita di Coppa Italia in trasferta di mercoledì 23 settembre 2020 contro la Juve Stabia: "Ci stiamo preparando con molta serenità e tranquillità, cercando di sfruttare l'occasione che ci è stata data di poter partecipare alla Coppa Italia dei professionisti. Il modulo? Abbiamo lavorato sul 3-5-2 e credo che partiremo con questo atteggiamento tattico. Andiamo a Castellammare di Stabia non per fare una gita al mare ma le nostre aspettative sono importanti: vogliamo vendere cara la pelle e provare a conquistare il miglior risultato possibile. Non andremo in Campania per fare la parte degli sparring partner ma per giocarci la partita. Saranno assenti Lolli squalificato e Guerrini per motivi di lavoro. Sarà emozionante sicuramente: per noi è una grande opportunità e dobbiamo sfruttarla nel miglior modo possibile. La tensione non ci deve portare via energie. Dobbiamo cercare di vivere questa partita come una festa, come un premio per la scorsa stagione e come modo di iniziare nel migliore dei modi possibili questa annata calcistica". 

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Lun 21 settembre 2020 alle 21:00
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print