Attraverso le pagine social della Lega Pro, il presidente Francesco Ghirelli ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Siamo soddisfatti che i club della Serie C possano accedere alla cassa integrazione in deroga. Una misura del decreto rilancio anticipata dal ministro Vincenzo Spadafora. Una boccata d’ossigeno per continuare a svolgere un prezioso ruolo sociale". Infatti nel Decreto che il Governo si appresta a varare è prevista la cassa integrazione per i calciatori professionisti che guadagnano fino a 50 mila euro lordi. 

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Mer 13 maggio 2020 alle 15:35
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print