Paolo Acerbis, 38 anni, è ancora decisivo in Serie C. Il portierone della Giana Erminio ha parato a Galuppini il secondo rigore del suo campionato e a fine partita ha espresso tutta la sua gioia ai canali ufficiali del club biancoazzurro: "Sì sono contento, sono felicissimo, per il rigore parato e per la vittoria ottenuta alla fine, questi tre punti che ci permettono di sperare ancora nella salvezza diretta". Giana alla quarta vittoria consecutiva: "Sì, è fantastico, abbiamo cambiato proprio mentalità e inoltre adesso ci sta girando anche a nostro favore, arrivano anche i risultati importanti che ci aiutano per credere nei nostri mezzi ancora di più e per la corsa alla salvezza. Adesso andremo a Grosseto e ce la giocheremo, come abbiamo fatto oggi contro questo Renate che resta comunque una squadra importante e oggi non demeritava".

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Mar 30 marzo 2021 alle 14:40
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print