Dopo la sconfitta di misura nel derby della Città Metropolitana di Milano contro la Pro Sesto, il mister della Giana Erminio Cesare Albè ha espresso le sue sensazioni in conferenza stampa: "Sono tutte partite tirate, ho visto una Pro Sesto molto aggressiva. Quando lo sembrava meno hanno fatto una bella rete e non siamo più riusciti a fare niente, con una difesa a tre che diventava troppo a cinque. Gli avversari hanno giocato assolutamente meglio. L'unica palla buona è stata con Di Maria che l'ha messa troppo forte. Si fa fatica a costruire, dobbiamo migliorare, c'è la personalità tecnica e psicologica per dare più a questa squadra, ma devono crescere tutti gli altri"

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 23:30
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print