TRITIUM

MIORI 5 Preferito a Zanellato, ci mette del suo nell’autorete di Aquilino uscendo dai pali su un cross dalla trequarti.  

LO. CAFERRI 6 Subito in campo dopo l’infortunio alla caviglia di mercoledì scorso, ritorna terzino e soffre la velocità di Iori. Nella ripresa non riesce a evitare il terzo gol.

LE. CAFERRI 5,5 Ha il suo bel daffare nel contenere Citterio e gli inserimenti di Iori, non sempre ci riesce.  

AMBROSINI 5 Anche lui in grossa difficoltà contro i veloci attaccanti del NibionnOggiono.

AQUILINO 5,5 Spostato a sinistra, fa autogol non capendosi con Miori. Soffre i tagli al centro di Tremolada che non riesce a seguire (29’ st FISCHETTI 6 Il classe 2002 si fa vedere con un tiro da fuori).  

MOTTA 6 Contro i forti centrocampisti avversari cerca di cavarsela. E’ suo il tiro da cui scaturisce il gol di Aldé (15’ st FORLANI 6 In panchina per turnover, la sua mancanza si è sentita. Entra quando la gara è già chiusa).

MARINONI 5 Soffre le giocate di Romano e Fumagalli davanti a lui e non riesce a opporsi (29’ st BARZAGHI 6 In un quarto d’ora può far poco).  

ALDE’ 6,5 Segna il suo primo gol stagionale con un inserimento perfetto in area sul tiro di Motta.  

DEGERI 5 Schierato trequartista dietro le punte sembra un pesce fuor d’acqua, è quasi sempre fuori dal gioco (20’ st LOLLI 5,5 Mezzora in campo in cui combina pochissimo).

ARTARIA 6,5 Sfodera una rovesciata volante alla CR7 su cross di Caferri ma è sfortunato perché la palla colpisce la traversa interna, poi il portiere Attianese e non entra. Finisce la gara dietro le punte ma lì non è più pericoloso.

PERSONE’ 5 Nuovo look alla marine ma poca incisività e nessun tiro in porta in 90’. Non pervenuto.

NIBIONNOGGIONO

Attianese 6; Fognini 6,5 (19’ st Losa 6), Antonini 6, Premoli 6, Tocci 6; Romano 6,5, Fumagalli 6,5, Jamal 6,5 (40’ st Donadio sv); Iori 7 (1’ st Barzotti 6,5), Citterio 6,5 (31’ st Calmi sv), Tremolada 7 (1’ st Bernardi 6).

L’ARBITRO: Mirri 6.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Lun 01 marzo 2021 alle 19:00
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print