TRITIUM

FERRARI 6 Quarto portiere impiegato dalla Tritium in questo campionato. Fisico imponente, è attento sulle uscite e incolpevole sul gol di Cazzamalli.  

BERTAGLIO 6 Spesso si trova contro Mauri, fatica a contenerlo all’inizio, poi gli prende le misure e le cose vanno meglio.

AMBROSINI 6 Al centro della difesa a tre, se la cava bene anche se contro la fisicità di Recino non è facile.

LE. CAFERRI 6,5 Il bomber del Desenzano tocca al giovane difensore classe 2002. Il piccolo Caferri accetta la sfida e non sfigura. 

COLLEONI 6,5 Come quinto a destra sta migliorando a vista d’occhio. Attento anche nella fase difensiva.

FORLANI 6,5 Va al tiro due volte da fuori area centrando lo specchio della porta. E’ bravo Sellitto a dirgli di no.

DEGERI 6,5 Davanti alla difesa è una garanzia sui palloni alti per le punte avversarie. Bravo anche a impostare l’azione.

ALDE’ 6,5 Qualità e corsa al servizio della squadra ma può fare ancora meglio.

LO. CAFERRI 7 Segna il suo quarto gol in campionato e quando parte in velocità crea sempre problemi alla difesa bresciana. Esce nel finale per una botta alla caviglia (42’ st RAFFAGLIO S.V.).

PERSONE’ 7 Forse stimolato dal confronto diretto con il bomber Recino, il 9 della Tritium le prova tutte per segnare e solo la traversa gli nega la gioia del gol.

TORRACA 6 Gli capitano due palle-gol sui piedi ma non è cattivo come a Grumello. A inizio ripresa grazia Sellitto dopo l’errore sul rinvio (20’ st VALENTE 6 E’ suo l’ultimo tiro della partita, anche questo parato dal portiere bresciano).

DESENZANO CALVINA

Sellitto 6,5; Turlini 6, Chiari 6, Sorbo 6,5, Perotta 6 (33’ st Zanolla sv); Cazzamalli 7, Crema 6, Mazzotti 6, L. Ruffini 6; Recino 7 (24’ st Segalina 6), Mauri 6,5 (42’ st Da Mota sv).

L’ARBITRO: Costa 6.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Gio 15 aprile 2021 alle 18:45
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print