Olbia-Giana, le probabili formazioni

27.06.2020 07:45 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Perico e Ogunseye
Perico e Ogunseye

Il count-down sta per scadere. Stasera allo stadio Nespoli, dopo più di quattro mesi, la Giana Erminio torna in campo per disputare l’andata dei playout contro l’Olbia. Cesare Albé ha quasi tutta la rosa a disposizione, out solo Pinto squalificato e Cortesi e Mutton infortunati. Il tecnico ha però anche diversi dubbi di formazione. A cominciare dal portiere, dove c’è il ballottaggio tra Leoni e Acerbis, con il secondo leggermente favorito. Sarebbe il suo esordio con la maglia della Giana. La difesa dovrebbe essere quella formata da Madonna, Teso, Montesano e Solerio, mentre altri dubbi sono  centrocampo dove Bellazzini, Greselin e Pedrini si contenderanno due maglie. Completeranno il reparto Dalla Bona e Piccoli. Greselin potrebbe giocare da trequartista con Pedrini in mediana oppure da mezzala e in questo caso il trequartista sarebbe Bellazzini. Le punte saranno Perna e Manconi.

L’Olbia, allenato da Oscar Brevi, dovrebbe schierarsi con il consueto 3-5-2. Anche i sardi hanno un giocatore squalificato: il difensore Della Bernardina. Il loro punto di forza è la coppia d’attacco, formata dall’esperto Cocco e dal potente Ogunseye, autore della doppietta sarda nel pareggio di gennaio (2-2) a Gorgonzola. Pillola statistica: la Giana non ha mai vinto allo stadio Nespoli (3 sconfitte in 3 partite contro l’Olbia e un pareggio con l’Arzachena).

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo (ore 20.00):

OLBIA (3-5-2) Aresti; Gozzi, Altare, La Rosa; Demarcus, Lella, Giandonato, Vallocchia, Pisano; Cocco, Ogunseye. All. Brevi.

GIANA (4-3-1-2) Acerbis; Madonna, Teso, Montesano, Solerio; Piccoli, Dalla Bona, Pedrini; Greselin; Manconi, Perna. All. Albé.

ARBITRO Santoro di Messina.