Si gioca oggi il recupero dell’ottava giornata tra Pro Vercelli e Giana Erminio, gara rinviata per nebbia il 31 ottobre scorso. Cesare Albé recupera Montesano e Palazzolo che andranno in panchina e dovrebbe tornare alla difesa a tre. Ballottaggio in porta dove Zanellati potrebbe rilevare Acerbis, mentre in difesa dovrebbero giocare Marchetti, Bonalumi e Perico. A centrocampo Zugaro e De Maria sugli esterni, Maltese e Pinto in mezzo con uno tra Finardi e Greselin. In attacco Ferrario e Perna. La Giana è reduce da due sconfitte consecutive con ben 6 gol incassati, mentre la Pro Vercelli è seconda in classifica e ha la possibilità, vincendo, di scavalcare il Renate e andare in testa. I piemontesi, reduci dalla vittoria sul campo del Como, finora in casa hanno sempre vinto (quattro su quattro con 5 gol fatti e 1 solo subito). Il modulo dei bianchi è il 3-4-3 e gli elementi da tenere d’occhio sono le punte Rolando (capocannoniere del girone con 6 gol) e Comi, scuola Torino e Milan.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo (ore 15.00):

PRO VERCELLI (3-4-3) Saro; Hristov, Masi, De Marino; Iezzi, Graziano, Nielsen, Blaze; Rolando, Comi, Zerbin.  All. Modesto.

GIANA (3-5-2) Zanellati; Marchetti, Bonalumi, Perico; Zugaro, Finardi, Maltese, Pinto, De Maria; Ferrario, Perna. All. Albé.

ARBITRO Emmanuele di Pisa.

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Mer 18 novembre 2020 alle 09:25
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print