Giana Erminio-Novara 0-2

Nel pomeriggio di sabato 27 marzo è stata disputata presso il centro sportivo “Bertini” di Gessate la partita tra Giana Erminio e Novara, valida per la settima giornata del campionato Primavera 3. I ragazzi di mister Andrea Chiappella si presentano all’incontro con i piemontesi con una vittoria, lo scorso ottobre a Erba contro il Como e due sconfitte in campionato, una rimediata in casa contro la Pro Sesto, l’altra a Vercelli. Gara che vede i primi venti minuti di studio tra le due formazioni, al 22’ entra nel vivo con la prima occasione dei padroni di casa, De Rosa si ritrova la palla casualmente tra le mani. Sono però gli ospiti ad andare in vantaggio al 26’ con Tordini che insacca da punizione. Al 28’ gli ospiti infieriscono con Pagani, conclusione di poco fuori. Al 36’ viene assegnata una punizione per la Giana, batte Caronni, Pomer manca di pochissimo l’aggancio per infilare il pari. Al 47’ da sinistra si fa largo Belingheri, sfera che viene deviata e va in corner. Al 61’ è Pensalfiri ad allungare le distanze e concretizzare il gol del raddoppio. Al 63’ primo cambio deciso dai locali: Giani rileva D’Elia, mentre al 66’ sono ben due le sostituzioni: Villa prende il posto di Caronni, mentre Di Lernia quello di Ghilardi. Al 74’ il Novara risponde con ben tre sostituzioni: Lovrano per Pereira, Paglini per Pellegrino e Paltrinieri per Pensalfini. Due minuti dopo viene richiamato anche Iervolino per D’Arcangelo, mentre anche la compagine martesana approfitta per fare un cambio: Nembri entra per Ferrigno. Al 77’ di nuovo piemontesi dugli scudi con Tordini da pochi passi, doppia parata di Galimberti. Al 79’ tenta il tutto per tutto Villa con una rovesciata. All’82’ grande ripartenza di Paglino, l’estremo difensore biancocleste non si fa cogliere impreparato. All’83’ dagli sviluppi di un angolo prova Panzeri a infilare il gol della bandiera, De Rosa riesce solamente ad allontanare con le punta delle dita. Al 90’ D’Arcangelo pronto a chiudere la partita, calcia proprio addosso a Galimberti, sulla ribattuta ancora ma conclude sopra la traversa. Vengono assegnati quattro minuti di recupero in cui al terzo minuto viene perfino negato un rigore alla Giana.

Giana Erminio-Alessandria 0-6

Nel recupero odierno in casa contro l’Alessandria, pomeriggio da dimenticare per i ragazzi di mister Andrea Chiappella che vengono travolti da ben sei reti. Le marcature sono state realizzate da Podda, Filippi, tripletta di Poppa e un’autorete.

Classifica dopo la 7^ giornata: Novara° 13 punti, Pro Vercelli°° e Lecco° 11, Como 8, Alessandria°° 7, Pro Sesto°°° 6, Pro Patria° 4, Renate°°° e Giana Erminio° 3. °partite in meno

Sezione: SETTORE GIOVANILE / Data: Mar 30 marzo 2021 alle 22:00
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print