ESCLUSIVA TTG - Tritium, Marinoni: "La Serie D? Stagione impegnativa"

25.06.2019 21:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Matteo Marinoni esulta
Matteo Marinoni esulta

Matteo Marinoni, centrocampista e capitano classe '88, è uno dei confermati della Tritium che giocherà in Serie D nella prossima stagione, categoria che il regista conosce bene, avendo un'esperienza alle spalle tra serie C e D con le casacche di Renate e Pro Sesto. Marinoni è molto carico ed esprime le sue sensazioni in questa intervista. 

Matteo, vestirai la maglia della Tritium per la terza stagione consecutiva.
"Esatto, dopo due salti di categoria consecutivi ottenuti con un campionato di Promozione e il playoff nazionale d'Eccellenza vinti, sono molto felice di essere rimasto in serie D ed di aver rinnovato. Sono molto carico e non vedo l'ora che inizi la nuova stagione. Mi godo questi giorni di riposo per ripartire alla grande. Sarà un'annata impegnativa e bisogna farsi trovare pronti".

Come giudichi i nuovi arrivati?
"Conosco Manuel Personè: è un attaccante che conosce bene la categoria e ci darà sicuramente una grande mano. So che il direttore sportivo Gianluca Leo si è assicurato dei giovani molto interessanti che possono dare un importante contributo in serie D. Sarà compito dei noi calciatori più vecchi riuscire a fare integrare tutti i nuovi giocatori".

Quali obiettivi ti poni?
"Sarà il campo a definirli. Sarà un campionato difficile e sicuramente diverso dagli ultimi. Bisognerà raggiungere quanto prima la soglia dei 40 punti in classifica che ci consentono di salvarci, poi se ci sarà possibilità proveremo a divertirci".

Quanti gol vorrai segnare? Sei un centrocampista col vizio del gol...
"Entro in campo sempre per dare il mio massimo contributo e, se ci sarà occasione, oltre ad aiutare i miei compagni a trovare la via del gol, cercherò anche di segnare".

Grazie Matteo.
"Grazie a voi e sempre Forza Tritium. Un saluto e un abbraccio forte a tutti i tifosi che ci sostengono sempre numerosi. Ci vediamo in serie D".