Giana, Albé: "Così va molto male"

02.12.2019 14:00 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Cesare Albé
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Cesare Albé

Cesare Albè, allenatore della Giana Erminio, ha commentato con la consueta onestà la sconfitta della sua squadra contro l’Albinoleffe: “Non abbiamo saputo fare altro, all’inizio ci siamo messi con il 5-3-2 come loro, poi abbiamo cambiato e ci siamo schierati nel secondo tempo con il 3-4-2-1 e pensavo che andasse meglio. Però tutto il secondo tempo lo hanno dominato loro, anche il primo a dire la verità. Nonostante questo a un certo punto sembrava che la partita potesse raggiungere una certa piega e che ci permettesse di conquistare un punto che avrebbe aiutato a mantenerci in vita, soprattutto a livello psicologico. L'AlbinoLeffe comunque si è dimostrato nettamente più forte di noi ed è una responsabilità completamente mia. Ci hanno messo in difficoltà fin da subito, sia a livello di gioco che a livello fisico. Loro sono riusciti a giocare a calcio anche su un campo impossibile come quello di oggi. Alla fine siamo stati giustamente colpiti. Spiace perché il gol al 93' lo abbiamo preso a difesa schierata, con ben cinque difensori di ruolo in campo, eppure Kouko ha colpito di testa libero in area. Dobbiamo riflettere su questo perché così va molto male”.