La Giana vince anche a Pontedera: quarto successo consecutivo

Pontedera-Giana Erminio 0-2
16.02.2020 19:28 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Fonte: In collaborazione con Davide Villa, nostro inviato a Pontedera (PI)
Fabio Perna, 33 anni
Fabio Perna, 33 anni

La Giana Erminio non si ferma più. La squadra di Cesare Albé vince a Pontedera - dove non aveva mai vinto nei precedenti campionati - la quarta partita consecutiva e adesso la salvezza non è più un miraggio. Recuperata infatti un'altra posizione in classifica e salvezza diretta ora distante solo due punti, dal Lecco sconfitto ad Alessandria. Protagonisti del successo in Toscana le due bandiere di questa Giana: Daniele Pinto e Fabio Perna. Il capitano ha segnato il suo secondo gol in questo campionato con un gran tiro all'inizio della ripresa, l'attaccante ha trasformato un rigore al 90', segnando il suo ottavo gol stagionale. 

Questa la cronaca del match: al 12' Mezzoni serve Giuliani che spara alto, al 15' Madonna crossa, il pallone non passa per una chiusura di Risaliti, al 28' assist di Solerio per Perna, fuori di poco e al 34' viene ammonito Pinto. Primo tempo con pochissime emozioni. Molto meglio la ripresa che si apre con il gran tiro di Pinto al 49' che insacca per il vantaggio. Al 57' doppia sostituzione Pontedera: Benassai rileva Pavan, mentre Bernardini rileva di Giuliani, al 71' primo cambio Giana: Greselin sostituisce Bellazzini e al 73' Madonna va vicino al raddoppio. Al  77' cartellino giallo a Piana e al 79' Pedrini sostituisce Pinto. All'81' Cicagna prende il posto di Mezzoni e infine 92' Perna raddoppia dal dischetto. Rigore decretato per un fallo di mano di Ropolo del su tiro di Pedrini. 

PONTEDERA-GIANA ERMINIO 0-2

Pontedera (3-5-1-1): Sarri, Pavan (Benassai 13’ st), Ropolo, Giuliani (Bernardini 13’ st), Risaliti, Mezzoni (Bardini 34’ st), De Cenco, Serena, Piana, Bruzzo, Visconti. A disp: Bianchi, Cardelli, Salvi, Cicagna, Offidani, Balloni, Danieli, Guidi, Fiscella. Allenatore: Ivan Maraia

Giana Erminio (4-3-1-2): Leoni, Madonna, Perico, Montesano, Solerio, Piccoli, Pinto (Pedrini 36’ st), Dalla Bona, Bellazzini (Greselin 27’ st), Manconi, Perna. A disp: Acerbis, Marenco, Nolan, Duguet, Capano, Sosio, Pirola, Cortesi, Corti, Raja. Allenatore: Cesare Albè

Arbitro: Filippo Giaccaglia di Jesi. Assistenti: Egidio Marchetti di Trento e Giulia Tempestilli di Roma 2

Marcatori: Pinto 5’ st, Perna (rig.) 47’ st

Note: Ammoniti: Pinto 34’ pt, Brusso 3’ st, Bernardini 22’ st, Montesano 25’ st, Maraia (allenatore Pontedera) 31’ st, Piana 33’ st. Angoli 4-0. Recupero 1'pt +4' st,