Tritium, l'ex Corti Capo Delegazione della Nazionale Under 20

10.09.2019 22:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Corti con Ujfalusi
Corti con Ujfalusi

Come riportato dal sito ufficiale della FIGC figc.it, al Comunale di Caldiero la Nazionale Under 20 conquista giovedì 5 settembre 2019 la sua prima vittoria (2-0) con la Polonia nel Torneo ‘8 Nazioni’. Una bella prova corale orchestrata da Daniele Franceschini, che al suo esordio sulla panchina ereditata da Paolo Nicolato non poteva fare meglio. Decidono la partita i gol di Capone e Raspadori, uno per tempo, per un risultato che poteva essere più eclatante ma che soddisfa il tecnico Azzurro soprattutto per il gioco sviluppato dalla squadra nel corso della gara: “I primi 15’ abbiamo faticato a trovare le giuste distanze – dichiara a fine gara Franceschini – ma una volta che la squadra ha cominciato a muoversi insieme, è migliorato il pressing e abbiamo cominciato a costruire gioco. Mi è piaciuto l’atteggiamento dei giocatori e complessivamente la prestazione è stata buona. Avremmo potuto segnare di più, e in questo senso dovremo migliorare, ma sono soddisfatto: è stato un buon inizio”.  Daniele Franceschini mette in campo un 4-3-1-2 con Loria in porta, la linea difensiva composta da Ferrarini, Bellodi, Delli Carri e Frabotta; Esposito davanti alla difesa con Portanova e Colpani mezzali; Alberico trequartista dietro le due punte Raspadori e Capone. Dopo un inizio titubante, l’Italia via, via dà una migliore organizzazione al suo gioco, mancando verso la metà del primo tempo le occasioni per andare in vantaggio con Capone e due calci da fermo battuti con la usuale abilità dal centrocampista del Chievo Verona Salvatore Esposito. Tentativi che trovano concretezza al 43’, quando Giacomo Raspadori riesce dalla destra a mettere al centro dell’area avversaria una buona palla che l’attaccante del Perugia, Christian Capone, non fatica a mettere in rete. La prima fase di gioco termina con gli Azzurrini in vantaggio, la partita si riapre e al 54’, Giacomo Raspadori, la punta in forza al Sassuolo e autore dell’assist del primo gol, sale in cattedra realizzando con un bel destro il doppio vantaggio dopo aver raccolto in area una ribattuta della difesa polacca. L’Italia non smette di mordere con Olivieri, Portanova e di nuovo Capone, che non finalizzano altre occasioni per portare a tre le reti della vittoria finale. Insieme all'allenatore, anche Filippo Corti, indimenticato ex centrocampista della Tritium, ha fatto il suo esordio con la Nazionale giovanile in qualità di Capo Delegazione. È la seconda vittoria consecutiva quella raggiunta invece lunedì 9 settembre a Prestice nel Torneo '8 Nazioni' dalla Nazionale Under 20 guidata da Daniele Franceschini. Dopo il successo ottenuto la scorsa settimana a Caldiero Terme contro la Polonia (2-0), gli Azzurrini si ripetono contro i padroni di casa della Repubblica Ceca con lo stesso risultato dopo una gara sofferta e combattuta sul piano fisico. Chiuso il primo tempo a reti inviolate, gli Azzurrini avviano la seconda fase di gioco con più aggressività e determinazione e al 76’ si procurano una punizione poco fuori l’area avversaria. Ci pensa l’attaccante napoletano Gianluca Gaetano che, con bella esecuzione, realizza la rete del vantaggio Azzurro. Il raddoppio arriva all’85’: su assist di Vignato, la punta della Juventus Marco Olivieri fredda il portiere avversario. “Sono molto contento per la riconferma - è il commento del Tecnico Azzurro a fine gara – soprattutto perché questa seconda vittoria nel Torneo dà morale ai ragazzi. È stata una partita sofferta e, in particolare nel primo tempo, molto combattuta a centrocampo. Nella ripresa siamo stati capaci di imporre il nostro gioco e siamo riusciti a creare di più. Infatti sono arrivate le due reti, realizzate grazie al carattere della squadra e alla capacità di rimanere in partita fino alla fine”. Qui Filippo Corti ha avuto modo di conoscere Tomas Ujfalusi, ex calciatore della Fiorentina e Capo Delegazione della Repubblica Ceca. Il prossimo impegno dell’Italia nel Torneo 8 Nazioni sarà il 10 ottobre (ore 14) contro l’Inghilterra allo stadio ‘Ennio Tardini’ di Parma.

Il calendario delle gare dell’Italia nel Torneo 8 Nazioni
5 settembre: Italia-Polonia 2-0
9 settembre: Repubblica Ceca-Italia 0-2
10 ottobre: Italia-Inghilterra
15 ottobre: Portogallo-Italia
18 novembre: Italia-Svizzera
27 marzo: Germania-Italia
31 marzo: Italia-Olanda