Lunedì 30 novembre 2020: una data che rimarrà impressa nella mente di Alberto Paleari da Giussano, provincia di Milano, portiere classe '92, che ha debuttato nel campionato di Serie A con la maglia del Genoa nella gara contro il Parma. Una serata da ricordare – risultato a parte – per l'ex portiere della Tritium nella stagione 2012/2013, nell'allora Prima Divisione di Lega Pro e anche della Giana Erminio in Serie C nella stagione 2015/2016. Per poi spiccare il volo al Cittadella in Serie B dove si è messo in mostra e nel 2019 ha sfiorato la promozione nella massima serie. Ma il traguardo più ambito non ha tardato ad arrivare, quando, nello scorso mercato di ottobre, il Genoa lo ha prelevato in prestito dai veneti. Complice l'assenza del titolare Perin, squalificato ed infortunato, e delle condizioni fisiche di Marchetti dopo il derby di Coppa Italia, nel posticipo di campionato contro il Parma, è toccato a Paleari difendere la porta dei rossoblu per il suo esordio in Serie A a 28 anni. Una gioia anche per Tritium e Giana Erminio, brave a  puntare su di lui e a lanciarlo nel grande calcio.

Sezione: EDITORIALE / Data: Mar 01 dicembre 2020 alle 11:00
Autore: Rossana Stucchi
Vedi letture
Print