Appuntamento con la storia per la Tritium allo stadio Romeo Menti di Castellamare di Stabia. Dopo nove anni la squadra di Trezzo sull’Adda torna a giocare la Coppa Italia dei professionisti e lo fa, come allora, in Campania. Nell'agosto del 2011 fu contro il Benevento dove la squadra allenata da Boldini e capitanata da Alessio Dionisi si arrese solo ai calci di rigore dopo aver disputato una grande partita e aver pareggiato 1-1 (gol di Malgrati). Stavolta l’avversario è la Juve Stabia appena retrocessa dalla Serie B. La Tritium, allenata da Ivan Pelati, proverà a ripetere quella prestazione e a vendere cara la pelle. Il debuttante tecnico bresciano presenterà la Tritium con il 3-5-2, il modulo su cui ha cominciato a lavorare fin dal primo giorno di ritiro. Sono rimasti a casa Lolli, per una precedente squalifica, Guerrini per problemi di lavoro e Degeri a corto di preparazione. Davanti a Miori, i tre difensori dovrebbero essere Della Volpe, Gritti e Bertaglio, linea mediana composta da Lacchini, Marinoni e Forlani mentre sugli esterni agiranno Lorenzo Caferri e uno tra suo fratello Leonardo e Mari. Davanti la coppia d’attacco sarà formata da Personé e Marzeglia. E’ in dubbio Della Volpe, se non dovesse farcela giocherà Perico.

La Juve Stabia, dopo la retrocessione dalla Serie B alla C, ha cambiato allenatore. Pasquale Padalino ha preso il posto di Fabio Caserta passato al Perugia. La squadra è stata allestita nelle ultime tre settimane e non ha disputato nessuna amichevole. Padalino dovrebbe schierare un 4-3-3, con volti nuovi ma tutti con esperienza in Serie B e C. Come il portiere Tomei arrivato dal Teramo e l'attaccante Bentivegna, prelevato dalla Carrarese. Indisponibili dell'ultima ora il terzino Lia e il centravanti Romero, ex Piacenza e SudTirol.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo oggi (ore 18.00):

JUVE STABIA (4-3-3) Tomei; Todisco, Codromaz, Rizzo, Allievi; Scaccabarozzi, Barardocco, Mastalli; Bentivegna, Della Pietra, Golfo. All. Padalino.

TRITIUM (3-5-2) Miori; Della Volpe, Gritti, Bertaglio; Lorenzo Caferri, Lacchini, Marinoni, Forlani, Mari; Personé, Marzeglia. All. Pelati.

ARBITRO Marchetti di Ostia Lido (Del Giovane, Di Iorio).

Sezione: EDITORIALE / Data: Mer 23 settembre 2020 alle 13:00
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print