L'8 maggio 2011 è la data impressa a caratteri cubitali nella storia centenaria della Tritium. Quel giorno allo stadio La Rocca la squadra allenata da Stefano Vecchi e capitanata da Alessio Dionisi vinceva il campionato di Lega Pro Seconda Divisione e veniva promossa in Prima Divisione, l'attuale Serie C. Contro la Sanremese finì 1-0 con gol di Manuel Sinato che fece esplodere i 1100 spettatori presenti quel giorno sulle gradinate dello stadio di Trezzo sull'Adda. Oggi, a dieci anni di distanza da quel trionfo, vogliamo ricordare quella squadra formata da grandi uomini prima che da grandi calciatori. Dieci anni dopo Alessio Dionisi ha vinto il campionato di Serie B con l'Empoli e l'anno prossimo allenerà in Serie A. Stefano Vecchi con il Sud Tirol parteciperà ai playoff per conquistare la Serie B e nella sua squadra c'è Daniele Casiraghi, che faceva parte della Tritium di dieci anni fa lanciato proprio da Vecchi nel calcio professionistico. Speriamo che l'esempio di quella squadra sia fonte di ispirazione per la Tritium di oggi, allenata da Mauro Calvi che poi giocò nella Tritium di Prima Divisione, chiamata a fare un'altra grande impresa: la salvezza in Serie D. Come lo è stata quella di dieci anni fa.

Sezione: EDITORIALE / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 09:15
Autore: Stefano Spinelli
Vedi letture
Print