UFFICIALE: Giana Erminio, l'ex Valerio Foglio è un nuovo difensore dell'Arconatese. L'addio a Legnano

19.07.2020 21:15 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
Foglio all'Arconatese
Foglio all'Arconatese

Importante acquisto dell'Arconatese nella giornata di giovedì che ha ufficializzato l'approdo dell'ex capitano del Legnano e difensore della Giana Erminio Valerio Foglio. Con la maglia lilla, lasciata lo scorso giugno, aveva collezionato nelle ultime due stagioni 23 presenze siglando un gol. Così salutò la piazza legnanese attraverso le colonne di varesesport.com : "Sarei restato a vita a Legnano, e lo dico con il cuore, ma non siamo riusciti a trovare un’intesa sul contratto e sul progetto. Penso di aver sempre dato tutto per la città e la squadra, sono tornato qui quando giocavo in Serie C. Non lo dico certamente per vantarmi ma non è un gesto comune per un calciatore scendere di due categorie solo per vestire nuovamente la maglia della propria amata città. Mi hanno fatto piacere le parole del presidente Munafó e non cerco polemiche, anzi lo ringrazio per avermi ridato l’opportunità due anni fa di ritornare al “Mari” ad emozionarmi nuovamente. Mi dispiace tanto però e un po’ ci sono rimasto male per non aver ricevuto nemmeno una telefonata in queste ultime settimane. Io voglio sentirmi importante ed evidentemente a Legnano non lo ero più. Amerò sempre i tifosi lilla e alla società, infatti, faccio un grosso in bocca al lupo in vista della prossima stagione. Sarò sempre grato alla squadra della mia città e alla famiglia Munafó per avermi fatto divertire ancora con i questi colori. Legnano è stato il mio paradiso e non dimenticherò mai queste ultime due stagioni condite da tante vittorie e imprese come quella a Fenegrò durante i playoff o come quando ho esordito al “Mari” per la seconda volta, segnando subito al primo pallone toccato. Nemmeno in un sogno immaginavo di tornare così davanti a tutta quella gente. Ricorderò per sempre anche Andrea Rinaldi, sono onorato di aver potuto giocare con lui e lo porterò per sempre nel mio cuore. Questo è il mondo del calcio, però, e si rispecchia molto con la vita: si va avanti e sono carico e motivato per il mio futuro".