ESCLUSIVA TTG - CONOSCIAMOLI DA VICINO - Degeri: "La Tritium ha un progetto interessante"

06.07.2020 12:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Lorenzo Degeri
Lorenzo Degeri

Lorenzo Degeri, centrocampista classe '92, è un nuovo calciatore della Tritium. Originario di Crema, in forza in Eccellenza alla Luisiana nell'annata calcistica appena trascorsa, con alle spalle ben otto stagioni tra il 2010 ed il 2018 in serie C, è sicuramente un ottimo rinforzo per i biancoazzurri. In questa intervista Degeri si racconta e si presenta ai suoi nuovi tifosi.

Ciao Lorenzo, benvenuto alla Tritium.
"Sono molto contento di essere approdato nella compagine calcistica abduana. C’erano già stati contatti nella scorsa stagione e quest’anno si sono concretizzati. La piazza non è in discussione e reputo il progetto molto interessante".

Parlaci del tuo percorso calcistico finora.
"Ho giocato nel Settore Giovanile dell’Inter fino agli Allievi. Sono passato alle giovanili della Cremonese per due anni, salendo poi in Prima Squadra. Dopo tre stagioni ho girato l'Italia giocando nel Pavia, nel Rimini, nella Lucchese, nella Pro Patria, nella Giana Erminio e negli ultimi due anni ho militato nella Luisiana".

Come vivi il tuo ruolo?
"Per me essere centrocampista vuol dire essere sempre nel vivo ed in ogni fase del gioco".

Conosci qualcuno dei tuoi nuovi compagni di squadra?
"Di vista e di nome sì, ma personalmente nessuno. Conosco Paolo Acerbis che è stato alla Tritium fino a gennaio".

Quali obiettivi vi ponete?
"Sicuramente vogliamo disputare un campionato di vertice e provare a costruire qualcosa di veramente bello. Personalmente vorrei giocare il più possibile e dare una mano alla squadra per quello che sono le mie caratteristiche".

Nella vita studi o lavori?
"Sono laureato in Scienze della Comunicazione: ho conseguito questo titolo di studio all’Università di Bergamo. Ho sempre giocato a calcio".

Un saluto ai tuoi nuovi tifosi?
"Un abbraccio forte a tutta la famiglia della Tritium e a tutti i tifosi".