Andrea Gritti, classe '88, originario di Milano, nella stagione appena terminata in forza al Caravaggio, è un nuovo difensore centrale della Tritium. Il calciatore ha alle spalle un'esperienza pluriennale in serie D ed è carico per affrontare la nuova stagione. In questa intervista Gritti si racconta e si presenta ai suoi nuovi tifosi.

Ciao Andrea, benvenuto alla Tritium.
"Sono contento di essere un giocatore biancoazzurro in quanto è una società importante in questa categoria. Ricordo ancora la prima volta che ci giocai contro. Stagione 2006/2007, ero nella Primavera del Milan e in amichevole mi ritrovai di fronte bomber Giorgio Pesenti, indimenticato capitano e colonna biancoazzurra".

Raccontaci il tuo percorso calcistico.
"Dopo il Settore Giovanile del Milan, sono stato in serie D alla Pro Belvedere Vercelli, dove in tre anni abbiamo disputato i playoff, vinto il campionato e disputato un campionato nell’allora Seconda Divisione di Lega Pro (l'attuale serie C, ndr), poi di nuovo serie D tra Solbiatese, Derthona, Seregno, Lecco, Pro Sesto, Ciserano, di nuovo Seregno e Caravaggio. Ora sono carico per giocare nella Tritium".

Come interpreti il tuo ruolo?
"Gioco in difesa, ma per caratteristiche mi piace impostare l’azione per questo sono stato impiegato diverse volte anche a centrocampo".

Ritrovi qualcuno dei compagni con cui hai già giocato, giusto?
"Esatto, a Seregno ero insieme a Marzeglia e Lacchini. Conosco invece Marinoni dai tempi del Settore Giovanile quando ci affrontavamo nel derby". 

Che stagione sarà secondo te?
"Ognuno di noi deve dare tutto in ogni allenamento e in ogni partita, solo così potremo uscire a testa alta dal campo e toglierci anche delle soddisfazioni. Il campo saprà dirci dove potremo arrivare. Personalmente spero di poter essere d’aiuto soprattutto ai più giovani, dando anche semplicemente l’esempio".

Di cosa ti occupi nella vita?
"Finite le scuole superiori sono andato a vivere a Vercelli e non ho proseguito gli studi all’università. Attualmente lavoro in uno studio che si occupa di consulenza del lavoro e fiscale, materia dei miei studi".

Grazie Andrea.
"Saluto tutti i tifosi della Tritium che spero di conoscere il prima possibile sui campi. La voglia di ricominciare è davvero tanta".

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Mer 15 luglio 2020 alle 16:00
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print