ESCLUSIVA TTG - Juniores Tritium, Colace: "Iniziamo a raccogliere i frutti del nostro lavoro"

19.11.2019 12:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Valerio Colace
Valerio Colace

Valerio Colace, viceallenatore della formazione della Juniores Nazionale della Tritium, esprime le sue sensazioni alla luce del successo interno col Caravaggio: "Finalmente si iniziano a raccogliere i frutti del lavoro svolto fino ad ora. Per la terza settimana consecutiva i ragazzi hanno offerto una buona prestazione e stavolta non ci sono né “Ma” né “Se”: hanno portato a casa tre punti importanti, per morale e classifica. Lasciatemelo dire: se lo meritano. Sono settimane che stanno lavorando bene in settimana, e meritano di essere ricompensati del duro lavoro anche con i tre punti. Ora però dobbiamo compiere l’ardua impresa di restare con i piedi ben piantati a terra e continuare a lavorare duramente per crescere ancora di più, migliorando i nostri punti deboli e alzando ancora di più l’asticella, perché ricordiamoci che non abbiamo ancora fatto nulla, e la strada è ancora molto lunga. Forza Tritium. Come sempre, un saluto ai nostri infortunati lungodegenti Gianca Deh, presente sabato e speriamo prossimo al rientro, Gió Sassano, presente sabato, e Dè Doi".