Gianluca Leo, direttore sportivo della Tritium, esprime le sue sensazioni alla vigilia della gara esterna di Coppa Italia contro la Juve Stabia: "Partita davvero dal sapore speciale, ma soprattutto con un valore storico. Questo match, per chi come me ha architettato e vissuto in prima persona la scalata della Tritium targata Juri Camoni, è un evento eccezionale e probabilmente irripetibile. Se pensiamo da dove siamo partiti cinque anni fa mi vengono i brividi. Vorrei ringraziare il presidente Juri Camoni che ci ha permesso di vivere questa esperienza nelle migliori condizioni. Noi come sempre giocheremo al massimo, ma sappiamo perfettamente che incontriamo la Juve Stabia, una corazzata per la serie C. Sicuramente però non partiamo già sconfitti. Inoltre vorrei ringraziare tutti i simpatizzanti e gli addetti della Tritium che ci sono stati sempre vicino fin dalla lontana Prima Categoria e che per motivi logistici e di sicurezza per il Covid non potranno partecipare con noi a questo evento eccezionale".

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Mar 22 settembre 2020 alle 19:00
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print