Manuel Personè, attaccante della Tritium, esprime le sue sensazioni alla luce della sconfitta di misura contro la Casatese: "C’è poco da dire: siamo qui a commentare un’altra sconfitta. A mio avviso ce la siamo giocata alla pari con un avversario che è secondo in classifica. Penso che l’atteggiamento sia stato quello giusto: ancora una volta gli episodi hanno condannato noi. Dobbiamo continuare a lavorare e cercare di non fare meno errori, visto che ci puniscono sempre appena ne commettiamo uno. Allo stesso tempo dobbiamo essere più bravi ad approfittare quando gli avversari commettono errori. Come già detto l’unica strada è il lavoro".

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Dom 31 gennaio 2021 alle 18:05
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print