Mauro Pizzocchero, viceallenatore della Tritium, esprime le sue sensazioni alla vigilia della partita casalinga di campionato contro il NibionnOggiono: "E' una partita particolare per chi come me ha effettuato la grande scalata dalla Prima Categoria alla serie D e per tutto il pubblico trezzese. Ci ricordiamo ancora tutti cosa si erano inventati in Eccellenza quella domenica a Trezzo sull'Adda. Noi siamo in continua evoluzione e stiamo cercando un assetto che dia garanzie. Saranno assenti Aldè e Colleoni con Lorenzo Caferri in forte dubbio. Dobbiamo vincere e cancellare la partita rimasta negli occhi di chi è venuto a vederci alla prima giornata di campionato"

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Sab 10 ottobre 2020 alle 12:00
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print