Ivan Pelati, mister della Tritium, fa il punto della situazione in casa biancoazzurra dopo due settimane di lavoro e due amichevoli disputate: "Il bilancio è positivo. Ho trovato un bel gruppo ben disposto al lavoro: i miei calciatori si stanno applicando molto. E' logico che provare una nuova filosofia in allenamento e un nuovo modulo di gioco non è facile e ci vorrà tempo. Considerando queste due settimane di allenamenti, devo dire che stiamo crescendo. Le amichevoli ci servono per capire a che punto siamo. Al di là del risultato, dobbiamo arrivare tutti al meglio della condizione per il 27 settembre, quando inizierà il campionato. Siamo sulla buona strada. Mi dispiace molto per l'infortunio del portiere Cortinovis: è stata l'unica nota dolente di questi giorni di preparazione".

Sezione: PRIMO PIANO / Data: Lun 31 agosto 2020 alle 18:00
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print