La Giana Erminio stecca la prima ufficiale contro l'AlbinoLeffe

Giana Erminio-AlbinoLeffe 0-1
04.08.2019 18:30 di Davide Villa Twitter:    Vedi letture
A sinistra Sibilli
A sinistra Sibilli

Allo stadio comunale “Città di Gorgonzola” si apre ufficialmente la nuova stagione della Giana Erminio con l’AlbinoLeffe in Coppa Italia Serie C per la prima giornata del girone B. I biancocelesti schierano un 3-4-1-2, mentre la celeste un 4-4-2.

Al  12’ rete di Sibilli, dalla fascia destra che soprende la retroguardia di Maspero. Al 25’ Perna, tiro di poco alto. Al 30’ quasi autorete di Gavazzi. Al 50’ Quaini manda fuori di poco a destra di potenza. Al 52’ dagli sviluppi di un calcio d’angolo sfiora di testa Genevier, Sibilli mette sull’esterno della rete. Al 57’ avvengono ben cinque cambi. Mister Zaffaroni rivoluziona l’attacco con l’ingresso di Galeandro e Kouko al posto di Ravasio e Sibilli; mentre mister Maspero cambia Gioè con Cortesi, Mutton con Capano, Zulli con Otelè. Al 58’ Galeandro colpisce la traversa. Al 72’ doppio cambio deciso dalla Celeste, Gonzi entra al posto di Ruffini, mentre Mandelli per quello di Gelli. Al 74’ pesante scarpata di Galeandro, secondo ammonito della partita. Al 77’ altra sostituzione effettuata dal team di Gorgonzola, esce Gambaretti  entra Piccoli. Ultimo cambio effettuato dalla squadra ospite all’87’: esce Quaini, entra Mandelli. Con questa sconfitta la Giana Erminio giocherà il prossimo match al “Rigamonti-Ceppi” di Lecco domenica prossima 11 agosto.

Marcatori: 12' pt Sibilli (A).

Giana Erminio (3-4-1-2): Leoni, Gambaretti (dal 77’ Piccoli), Pirola, Montesano; Duguet, Remedi, Pinto, Zulli (dal 57’ Otelè); Perna; Gioè (dal 57’ Cortesi), Mutton (dal 57’ Capano). A disposizione: Marenco, Perico, Solerio, Pedrini, Serafini, Fumagalli, Capano, Sosio, Cazzago.

AlbinoLeffe (4-4-2): Savini, Ruffini (dal 72’ Gonzi), Riva, Gavazzi, Mondonico; Gusu, Gelli, Genevier, Quaini (dall’87’ Mandelli); Ravasio (dal 57’ Galeandro),  SIbilli (dal 57’ Kouko). A disposizione: Pagno, Canestrelli, Cortinovis, Rasi, Nichetti, Bertani, Gonzi, Kouko, Galeandro, Calì, Sokhna.

Arbitro: Eugenio Scarpa della sezione di Collegno (Torino). Assistenti: Stefano franco di Padova e Alessandro Munerati di Rovigo.

Note. giornata soleggiata con 30°. Ammoniti: 67’ Mondonico (A), 74’ Galeandro (A). Recupero¨0’ + 4’.