Le pagelle di Tritium-Caravaggio: giornata no per tanti biancoazzurri

16.09.2019 21:45 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Le pagelle di Tritium-Caravaggio: giornata no per tanti biancoazzurri

TRITIUM

ACERBIS 6,5 Incassa quattro gol ma non ha colpe eccessive, anzi con qualche parata limita il passivo.

CAFERRI 6 Sempre pronto a spingersi in avanti e ad andare sul fondo, ma stavolta si perde un po' la fase difensiva e le ripartenze del Caravaggio fanno male.

BERTAGLIO 5 Santonocito e soprattutto Grandi lo mettono in seria difficoltà e lui commette alcuni errori che risultano fatali.

DELLA VOLPE 5 Anche lui va spesso in difficoltà ed è costretto a fermare fallosamente Marchiondelli lanciato a rete. Espulsione giusta che segna il match.

SORDILLO 6,5 Il giovane terzino si applica sia in fase di spinta che in difesa, riuscendo a volte a fermare le scorribande dei biancorossi.

MOTTA 5 I centrocampisti del Caravaggio lo prendono spesso d’infilata e anche lui va in difficoltà sbagliando qualche pallone di troppo (32’ st SOFIA SV).

MARINONI 6,5 Il capitano fa girare la squadra e cerca di tenere l’equilibrio. Per 5’ fa anche il centrale difensivo (23’ st CASCINO SV).

GABELLINI 7 Si conferma l’elemento di maggior tecnica della Tritium. I suoi dribbling creano problemi al Caravaggio (21’ st MILAZZO 6 Cerca di portare pericoli alla difesa ospite).

CASTELLI 6,5 Si cerca spesso e bene con Personé, al quale serve l’assist per il primo gol. Poi dopo l’espulsione deve uscire per far posto a Capelli (45’ pt CAPELLI 5,5 Anche lui non riesce ad arginare le incursioni di Santonocito e Grandi, che fanno male).

CAMPANELLA 6 Nel 4-2-3-1 di Sgrò è l’esterno sinistro. Ha un pallone buono in area ma non gli riesce lo stop, per il resto gioca poco (36’ pt ALDE’ 6,5 Si piazza mezzala al fianco di Marinoni e cerca di inserirsi appena può. Ad inizio ripresa sull’1-1 sfiora il gol che avrebbe potuto cambiare la partita).

PERSONE’ 7,5 Davanti alla porta non perdona. Segna una doppietta ed è già a quota quattro gol in quattro giornate. Vero bomber.

            CARAVAGGIO

Rubbi 6,5; Ippolito 6 (23’st Mandracchia sv), De Bode 5,5 (13’st Granillo 6), Gritti 6, Concina 6,5; Comelli 6,5 (30’st Bertolotti sv), Zanola 7, Lamesta 6,5 (30’st Viola sv), Marchiondelli 6,5 (13’st Beu 6); Santonocito 7,5; Grandi 7,5.

L’ARBITRO: Leotta di Acireale 6.