Giana Erminio, mister Cesare Albè: "La seconda rete arrivata in maniera sfortunata ha chiuso la partita"

25.02.2019 13:10 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 160 volte
Albè a destra
Albè a destra

Dopo la sconfitta della Giana Erminio a Bergamo contro l’AlbinoLeffe, è intervenuto in conferenza stampa il mister biancoceleste Cesare Albè: “E’ una sconfitta che brucia ma l’AlbinoLeffe ha meritato, specialmente nel secondo tempo dove abbiamo smesso di giocare. Con nuovi inserimenti nell’ultima sessione di mercato invernale ha aumentato il valore. Per quanto ci riguarda, bisogna capire come sistemare le cose, cercando di smaltire questa prestazione. Dopo la rete ci siamo messi a quattro, con due ali Iovine e Giudici, in attacco Mutton vicino a Perna, ma non riuscivamo a uscire da questa situazione giocando palla, la seconda rete arrivata in maniera sfortunata ha chiuso la partita. Dietro non molla nessuno, ma non avevo dubbi che la Virtus Verona ottenesse un risultato così, è necessario risollevarsi assolutamente, dispiace per la società, per i tifosi, per i nuovi giocatori".