Mister Albè: "Giana Erminio irriconoscibile rispetto alle ultime gare e un po' di merito all'Olbia"

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 210 volte
Fonte: asgiana.com
Mister Cesare Albè
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Mister Cesare Albè

Al termine della partita tra Olbia e Giana Erminio, il mister biancoceleste Cesare Albè commenta in questi termini la sconfitta subìta dai sardi, tramite i canali ufficiali della società: "Mister Mereu ci ha dato una bella lezione, nulla da dire! Oggi abbiamo visto una Giana irriconoscibile rispetto alle ultime gare e probabilmente un po’ di merito per questo va anche all’Olbia. Noi abbiamo le nostre colpe, ed io per primo, ma c’è anche il merito degli avversari, ai quali bisogna fare i complimenti. Dopo aver subito il primo gol ci siamo schierati in 3-4-1-2, ma non abbiamo risolto granché e ne abbiamo subiti altri due. Sicuramente la responsabilità è mia, forse per non aver saputo caricare i giocatori al punto giusto, ma preferisco fare i complimenti agli avversari, perché li meritano tutti. Il cambio di Pinardi? Ha avuto qualche problema alla caviglia negli ultimi giorni, che non sembrava particolarmente grave, invece si è riacutizzato verso la fine del primo tempo; gli altri invece li abbiamo fatti uscire anche per risparmiarli in vista della partita di mercoledì. In conclusione si è notata una “mollezza” generale, già nel primo tempo, ma non è il caso di drammatizzare troppo: la settimana scorsa è stata l’Olbia a perdere 3-0 contro l’Arzachena, questo è un campionato duro, quindi non abbattiamoci e ripartiamo subito"