Replica del tifoso Giana: “Servono due acquisti di qualità”

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del sig. Bruno Sirtori
22.11.2018 17:30 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Tifosi della Giana
Tifosi della Giana

Sig. Stefano, prendo atto della sua risposta. Quando si deve concordare con altri uno scritto, non è sempre facile, specialmente se sono compagni di gradinata. Le premetto che nel mio numeroso gruppo di amici, di cui io sono il portavoce da 5 anni, ci sono anche ex giocatori della Giana Erminio, giocatori di calcio di serie professionistica di qualche anno fa e persone che seguono la squadra da oltre 50 anni. L'ostilità a cui mi riferivo. a cui ci riferiamo, riguarda remore pregresse nei confronti di chi ci ha mancato di rispetto e non mi risulta che nessun dirigente/allenatore sia mai stato contestato alla Giana Erminio. Chi ha orecchie per intendere intenda. Porti lei più tifosi allo stadio se ci riesce, io la mia parte l'ho già fatta e anche molto di più con iniziative concrete e investimento di denaro, ma non le devo spiegazioni. Nella speranza che la nostra amata squadra si riprenda, magari, se possibile, con uno/due arrivi di qualità, sappia che io, che noi, siamo e saremo sempre vicini ai nostri giocatori, i quali lottano fino al fischio finale. Cordiali saluti.
Bruno Sirtori Via Dante Alighieri, 25 20064 Gorgonzola Mi 

Ok sig. Bruno, lasciamo perdere il passato e pensiamo al presente. Abbiamo una squadra in Serie C che ha bisogno anche del sostegno del pubblico per vincere le partite. Crediamo che i dirigenti della Giana sappiano di cosa ha bisogno la rosa dal punto tecnico e se a gennaio ci sarà la possibilità per rinforzarla, siamo sicuri che lo faranno.

Stefano Spinelli