ESCLUSIVA TTG - Giana, Bonalumi: "Contento per quello che stiamo facendo da tre mesi"

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 341 volte
Simone Bonalumi
Simone Bonalumi

Al termine del pareggio della Giana Erminio contro l’Arezzo è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni il difensore biancoceleste e primo marcatore del match Simone Bonalumi, che ha realizzato la terza rete stagionale in terra toscana.

Simone, dopo un primo tempo dominato dall’Arezzo, come è stato il vostro approccio in campo nella ripresa?

Nel primo tempo abbiamo sbagliato troppe cose, troppi passaggi. Abbiamo un gioco in cui arriviamo a creare un’occasione con dei passaggi. Quando si è preso il contropiede abbiamo sofferto. Non siamo mai stati alla grande però c’è da considerare che l’Arezzo ha fatto la partita che voleva fare, chiudendosi e ripartendo riuscendogli pure bene; perciò non so quantizzare quanto è colpa nostra, quanta loro”.

Nel secondo tempo è arrivato il tuo gol, il terzo in questa stagione. E’ stato un aiuto in più per sperare nella rimonta?

Esattamente, è stato quell’input in più per dire ‘adesso ce la facciamo’. Sono contento per la squadra, per quello che stiamo facendo da tre mesi a questa parte, anche se le somme si tireranno alla fine”.

Come ha detto il mister, queste partite sono tutti degli esami per vedere come interpretare i prossimi impegni nei playoff.

Correttamente. Come le partite contro Piacenza, Alessandria o Livorno. Ci stiamo confermando sempre più, siamo una squadra solida che sta giocando molto bene e può dire la sua con tutte