Tritium, l’ex Andrea Pansera cresce i portieri di domani

A Sesto San Giovanni una scuola calcio per i numeri uno
 di Stefano Spinelli  articolo letto 673 volte
Tritium, l’ex Andrea Pansera cresce i portieri di domani

Due pilastri della Tritium che nel 2011 ha vinto il campionato di Seconda Divisione di Lega Pro sono oggi apprezzati allenatori. Si tratta di Alessio Dionisi, che sulla panchina del Borgosesia (squadra piemontese di serie D)  ha raggiunto i playoff chiudendo il campionato al terzo posto, e di Andrea Pansera, responsabile e preparatore di tutti i portieri della Pro Sesto, l'ultima squadra di una brillante carriera che l’ha visto anche debuttare in serie A con il Messina e fare il dodicesimo di Gianluca Pagliuca per tre stagioni al Bologna. Pansera inoltre ha fondato una propria scuola calcio e sui campi della Pro Sesto organizza nel prossimo mese di giugno la Goalkeeperapp, un camp di due settimane per portieri, ragazzi e ragazze, nati dal 2001 al 2009. “Questo progetto – spiega Pansera -; nasce dal desiderio di condividere le esperienze che ho acquisito come portiere nelle varie squadre in cui ho militato, Bologna, Messina, Atalanta, AlbinoLeffe, Padova, Tritium e quelle come allenatore Uefa B 12 e Master Uefa 15”. Il coaching mirato aiuterà i portieri a raggiungere il massimo livello delle proprie capacità di performance sviluppando le loro capacità motorie, coordinative e tecniche, anche attraverso l'uso completare di strumenti innovativi come la spara palloni Globus e il Filippi Shield. Il corso è aperto a tutti gli atleti ed atlete dagli 8 ai 16 anni, anche fuori dal contesto della Pro Sesto. Il campus si terrà dal 12 al 16 giugno e dal 19 al 23 giugno, tutti i giorni dalle ore 18:00 alle 20:00 sul nuovo campo sintetico del Centro Sportivo Breda della Pro Sesto.  Per ulteriori informazioni e iscrizioni questi sono i contatti: 331/7449853, www.goalkeeperapp.it, info@goalkeeperapp.it.