Dario Teso, difensore classe '85, ex Tritium, è tornato al Renate dopo il prestito di sei mesi alla Giana Erminio: il calciatore veneto originario di Jesolo ha infatti un contratto che lo lega ai brianzoli fino al 30 giugno 2021. Secondo rumors raccolti, su di lui finora c'è l'interesse dell'Arzignano, team di serie D, e del Ravenna, squadra che verrà riammessa in serie C. Da parte sua Teso non vorrebbe scendere di categoria e vorrebbe rimanere in C per sposare un progetto serio. E' sicuramente un ottimo difensore di categoria, un autentico perno del reparto arretrato. Per ora la Giana non si è fatta avanti, anche se potrebbe fare comodo a mister Cesare Albè un rinforzo del calibro di Teso in difesa, considerando anche le ottime prestazioni del giocatore classe '85 con la casacca del sodalizio calcistico della Martesana. Qualsiasi squadra di serie C che lo prenderà - speriamo la Giana Erminio - farà sicuramente un affare, essendo un ottimo giocatore, un difensore esperto e soprattutto una persona eccezionale. Il mercato è solo all'inizio e staremo a vedere dove giocherà Dario Teso la prossima stagione.

Sezione: LE NOSTRE ESCLUSIVE / Data: Ven 21 agosto 2020 alle 12:30
Autore: Mattia Vavassori
Vedi letture
Print