ESCLUSIVA TTG - Tritium, occhi puntati su tre difensori centrali

21.06.2020 20:00 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Andrea Gritti
Andrea Gritti

Gianluca Leo, direttore sportivo della Tritium, sta lavorando per costruire una squadra competitiva per affrontare nella prossima stagione il campionato di serie D. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva dalla redazione del portale TuttoTritiumGiana.com, il sodalizio biancoazzurro avrebbe messo gli occhi su tre difensori centrali esperti con molta esperienza maturata in serie D.
Gli indizi raccolti conducono ai nominativi di:
Andrea Gritti, classe '88, originario di Milano, nella stagione appena terminata in forza al Caravaggio, con alle spalle un'esperienza pluriennale nella massima categoria dilettante maturata con le casacche di Pro Belvedere Vercelli, Solbiatese, Derthona, Seregno, Lecco, Pro Sesto, Ciserano e appunto Caravaggio (331 presenze e 14 gol in totale in categoria). Gritti ha giocato anche un'annata calcistica in serie C con la Pro Belvedere (stagione 2009/2010, 19 gettoni per lui);
- Francesco Mapelli, classe '96, originario di Monza, scuola Varese e Pro Vercelli, in forza alla Virtus CiseranoBergamo nella stagione appena trascorsa, con una lunga esperienza maturata in serie D con le maglie di Sanbenedettese, Castelfidardo, Lecco, Ciserano, Pavia, Seregno e appunto Virtus CiseranoBergamo (100 presenze e 4 reti in totale);
- Michele Paris, bergamasco classe '95, scuola AlbinoLeffe, calciatore dello Scanzorosciate nell'annata calcistica appena terminata. Il giocatore originario di Calcinate conta 143 presenze e 7 marcature in serie D maturate con le casacche di Pro Sesto, Verbania e Scanzorosciate e 9 partite in serie C con la maglia dell'AlbinoLeffe.
Tutti e tre sono giocatori importanti che potrebbero rinforzare la rosa biancoazzurra allenata da mister Ivan Pelati.