A causa del concomitante impegno di campionato della Prima Squadra del Lecco contro la Pro Patria nel pomeriggio di sabato 3 aprile, l'incontro tra la Primavera bluceleste e quella della Giana Erminio, valido per l'ottava giornata d'andata di campionato, non si gioca al "Rigamonti-Ceppi" bensì a Casatenovo, nello stesso impianto dove giocherà la Tritium il prossimo 16 maggio contro la Casatese. I ragazzi di mister Andrea Chiappella vengono raggiunti soltanto nei minuti finali dagli avversari con Ronci al 96'. Nel primo tempo i blucelesti faticano a costruire azioni degne di note e di fatto non riescono mai ad arrivare a impensierire Galimberti. La Giana Erminio non fa molto di più, ma trova un gran gol negli scampoli finali della prima frazione di gioco. Panzeri da fuori area raccoglie un cross in sventato dalla retroguardia bluceleste e lo infila nell’angolino basso di destra. Nella ripresa alla Giana bastano poco più di dieci minuti per trovare il raddoppio: calcio di punizione dai quaranta metri crossato verso l’area dove Oggionni può colpire tutto solo. La reazione del Lecco arriva al 65’ con il primo vero tiro verso la porta. Gran palla di Romeo in profondità, Nuzzo scatta sul filo del fuorigioco e con un diagonale preciso insacca la rete del 2 a 1. I blucelesti prendono convinzione e premono la Giana alle corde. All’85’ dopo gli sviluppi di un calcio d’angolo la palla arriva sui piedi di Medici che tira dal limite dell’area di rigore, il portiere non trattiene la sfera che finisce sul palo e viene poi raccolta dalle mani dello stesso Galimberti. Nel finale vengono assegnati 5 minuti di recupero con tre ammonizioni per perdita di tempo a causa delle numerose interruzioni provocate dai biancocelesti, il direttore di gara decide quindi un ulteriore minuto di recupero. Minuto che si rivela fatale per gli ospiti: calcio d’angolo per il Lecco, Medici svetta sopra tutti e Ronci ribadisce in porta un pallone destinato in rete ed è 2 a 2 al triplice fischio finale. Proprio oggi sono arrivate le dimissioni del mister della Primavera lecchese Giovanni Cristiano, che rimarrà comunque all'interno della società e verrà sostituito da Roberto Mastrolonardo.

Classifica dopo l'8^ giornata: Novara° 16 punti, Lecco° 12, Pro Vercelli°* 11, Pro Sesto °** e  Alessandria°* 10, Como° 8, Pro Patria° 5, Giana Erminio°* 4, Renate *** 3. °già riposato; *partite in meno

Sezione: SETTORE GIOVANILE / Data: Gio 08 aprile 2021 alle 22:00 / Fonte: calciolecco1912.com
Autore: Davide Villa / Twitter: @villdav3
Vedi letture
Print