Le pagelle di Renate-Giana: salvezza a un passo e Rocco goleador

15.04.2019 16:20 di Stefano Spinelli   Vedi letture
Esplode la gioia
Esplode la gioia

GIANA ERMINIO

LEONI 7 La parata sul tiro a botta sicura di Piscopo, con l’aiuto del palo, vale come un gol. Sicuro anche con i piedi, non prende gol nella gara più importante.

BONALUMI 6,5 Da anni una garanzia nella difesa della Giana, ingaggia un bel duello con Spagnoli e Gomez e li rende inoffensivi. Nel finale gioca da centrale, con i gradi di capitano.

MONTESANO 7 Bertarelli lo impiegava terzino sinistro, Maspero lo ha messo centrale nella difesa a tre e forse è proprio questo il suo ruolo. Con un anticipo pazzesco avvia l’azione del primo gol. Difensore completo (dal 34’ s.t. PERICO 6 Dà il cambio a Montesano).

SOLERIO 6,5 Da quando è tornato, è sempre stato titolare e anche a Meda si è capito perché. Gioca a sinistra nella difesa a tre, non concede nulla agli avversari e aiuta i compagni.

GIUDICI 6 Confermato a destra, fa delle buone cose ma non è continuo. Prova il tiro un paio di volte senza fortuna (dal 20’ s.t. SOSIO 6,5 Entra lui e Piscopo non è più pericoloso. Un’altra bella “scoperta” di Maspero).

DALLA BONA 6 In campo all’ultimo momento per sostituire Piccoli (problema ai flessori nel riscaldamento), dirige il traffico in mezzo al campo con la sua esperienza facendosi dare spesso la palla.

BARBA 6,5 Partita di quantità e qualità per il centrocampista ex Monza; corre, contrasta e imposta anche il gioco.

ORIGLIO 6 All’inizio soffre un po' la vivacità di Guglielmotti, poi prova ad attaccare ma si accentra troppo (dal 9’ s.t. IOVINE 6 Anche lui è finalmente recuperato e gioca quasi tutta la ripresa. Per le ultime tre partite Maspero ha tutta la rosa a disposizione).

PALESI 6,5 Con Barba e Dalla Bona forma un bel trio di centrocampo e spesso serve le punte. Gran bel giocatore: le assenze di Pinto e Perna non si sentono.

ROCCO 7,5 I gol adesso li fa lui: dopo aver steso il Monza concede il bis con il Renate. Imprendibile per la difesa nerazzurra, segna il primo gol e costruisce il secondo. Gli manca solo…l’intervista in sala stampa, dove non si presenta per scaramanzia.

MUTTON 6,5 Anche lui è ormai un punto fermo di questa Giana: perfetto l’assist per il gol di Rocco, poi tanto lavoro oscuro al servizio della squadra (dal 34’ s.t. CAPANO 7 Per il mister è una seconda punta che deve attaccare la porta: lo fa alla grande in occasione del suo gol, il secondo in Serie C della sua giovane carriera).

           RENATE

Cincilla 5,5; Caverzasi 5,5 (dal 30’ s.t. Venitucci 6), Teso 5,5 (dal 1’ s.t. Anghileri 5), Priola 5,5; Guglielmotti 6,5, Simonetti 6, Pavan 5,5 (dal 1’ s.t. Piscopo 7), Rossetti 5,5 (dal 20’ s.t. Quaini 6), Vannucci 6; Gomez 5,5 (dal 42’ s.t. Li Gotti sv), Spagnoli 6.

L’ARBITRO: Robilotta di Sala Consilina 6.