ESCLUSIVA TTG - Giana Erminio, Tommaso Augello: "Dedico la prima rete a mio padre"

 di Davide Villa Twitter:   articolo letto 298 volte
Tommaso Augello
Tommaso Augello

A seguito del pareggio della Giana Erminio contro la Viterbese Castrense al primo turno dei playoff di Lega Pro,  è intervenuto in esclusiva alle nostre telecamere il terzino biancoceleste Tommaso Augello, che ha dedicato la sua prima rete stagionale al padre.

Tommaso, una partita sofferta sotto tutti i punti di vista con la Viterbese?

E’ stata una partita molto complicata, lo sapevamo. Loro sono stati una squadra molto tignosa, difficile da affrontare con questo 3-4-3. Noi non abbiamo offerto una grandissima prestazione, però l’importante era passare il turno. A mio modo di vedere passa la squadra che merita di più in queste partite secche e il mezzo episodio può condannarti. Siamo contentissimi”.

Vi ha creato ansia quando la Viterbese ha segnato immediatamente?

Mezza occasione noi, fanno gol loro; mezza occasione loro facciamo rete noi, e le partite giocate così sono sempre sul filo del rasoio.  Facevano un altro gol loro e saremo andati a casa, ci è andata abbastanza bene perché abbiamo rischiato”.

A chi vuoi dedicare la tua prima rete di questa stagione?

A mio padre che è il mio primo tifoso”.

Incontrerete la vincente tra Pordenone e Bassano (si è qualificato il Pordenone al secondo turno, ndr). Quale vi preoccupa di più?

Non conosco le due squadre. Negli anni passati le abbiamo affrontate, sono state sempre due belle squadre importanti. Però essendo doppia sfida ci giochiamo mezza stagione, ed è tutto di guadagnato”.

QUI SOTTO L'INTERVISTA ESCLUSIVA A TOMMASO AUGELLO fino al minuto 1'45'' (FONTE: YouTube DAVIDE VILLA)