Austoni risponde a Personé: finisce in parità tra Sondrio e Tritium

Sondrio-Tritium 1-1
16.02.2020 18:20 di Mattia Vavassori   Vedi letture
Fonte: In collaborazione con Rossana Stucchi, nostra inviata a Sondrio
La Tritium in campo oggi
La Tritium in campo oggi

Una buona Tritium conquista un ottimo punto in trasferta contro un Sondrio caparbio (1-1 il risultato finale). Dopo la rete di Personè al 14' del primo tempo, nella ripresa i padroni di casa trovano la via del pareggio grazie alla marcatura di Austoni al 37'. Mister Marco Sgrò opta per lo schema 4-3-1-2 con cinque giovani in campo e lancia il nuovo portiere Stucchi titolare, all'esordio in serie D con la maglia biancoazzurra. A centrocampo torna Marinoni regista e fiducia a Romano dal primo minuto. Il duo d'attacco è composto da Marzeglia e Personè. Il Sondrio risponde con un 4-2-3-1 con Austoni unica punta. Nel primo tempo sono gli ospiti i veri padroni del gioco. Dopo un primo tentativo al 7' di Gabellini, al 18' si sblocca il match: dalla bandierina Gabellini pesca Personè che di testa insacca. Gol numero quattordici in campionato per il bomber ex AlbinoLeffe ed esplodono di gioia i diversi tifosi trezzesi presenti in tribuna. Al 25' Caferri dalla fascia sinistra crossa al centro per Personè ma chiude la difesa avversaria. Al 33' Gabellini serve Romano che spara sopra la traversa. Sei minuti più tardi un indiavolato Caferri suggerisce per Marzeglia che con un'incornata mette la sfera sopra la traversa. Al 42' gli abduani in contropiede con Gabellini si rendono ostici ma l'azione si conclude con un nulla di fatto. Nel secondo tempo è il Sondrio a crescere col passare del tempo, mentre gli ospiti cercano di contenere gli assalti avversari. Al 12' una bella punizione di Austoni è respinta dalla barriera. Al 24' Campanella crossa per Personè il cui tiro è troppo centrale e viene parato da Guerci. Al 37' il Sondrio agguanta il pari: azione magica di Austoni che prende palla e con un tiro a giro dalla sinistra pennella la sfera nell'angolo opposto dove Stucchi non può arrivare. Gol meraviglioso per il numero nove locale. Provano una reazione i trezzesi al 38' con Adobati la cui incornata su assist di Caferri è parato dall'estremo difensore dei padroni di casa. E' l'ultima azione dell'incontro che finisce in parità. La Tritium avrebbe potuto concretizzare maggiormente le azioni costruite, ma ad ogni modo ottiene un ottimo punto su un campo ostico.

Sondrio-Tritium 1-1

Sondrio (4-2-3-1): Guerci; Pezziardi (10'st Spaneshi), Mara, Boni, Fognini; Pasquinelli, Di Lauri (30'st Damo); Drovetti (1'st Jamal), Panatti, D'Amuri; Austoni. All. Nordi. A disposizione: Finamore, Mossinelli, Ottone, Moroni, Yacoub, De Respinis.

Tritium (4-3-1-2): Stucchi; Sordillo (16'st Russo), Della Volpe, Bertaglio, Caferri; Romano (1'st Motta), Aldè (21'st Campanella), Marinoni; Gabellini (16'st Adobati); Personè, Marzeglia. All. Sgrò. A disposizione: Rota, Saronni, Di Bella, Cascino, Siciliano.

Arbitro: Rodigari di Bergamo (Bennici-Bentivegna)

Reti: 19'pt Personè (T), 37'st Austoni (S)

Note: giornata nuvolosa. Temperatura 10°. Terreno di gioco in buone condizioni. Ammoniti: Di Lauri (S), Romano (T), Personè (T), Bertaglio (T), Aldè (T). Espulsi: nessuno. Angoli: 2-2. Recupero: 1'pt+4'st.